Acque Arsenicali e Ferrose

Nelle acque arsenicali e ferrose l'elemento qualificante (arsenico o ferro) può essere presente sia in tracce dosabili che in quantità di uno o più mg/l. Si usano per bibita, bagno, inalazioni e irrigazioni. Curano malattie del sangue, linfatismo, nevriti, eczemi, acne. Non sono invece indicate in caso di gastroduodenite.


Created by Marco Rizzone - Copyright © 2010-2016 TermeCentriBenessere.com - Vietata la copia anche parziale. Per collaborazioni e pubblicità contattare info@termecentribenessere.com