Acque Carboniche

Le acque carboniche contengono notevoli quantità di anidride carbonica libera (convenzionalmente si considerano carboniche quelle acque che contengono almeno 250 mg/l di anidride carbonica libera). Vengono usate per bibita e bagni e curano digestioni difficili, flebopatie, come preparazione e successiva riabilitazione per interventi di safenectmia ipertensione, arteriosclerosi. Non sono invece indicate in caso di infarto recente.

Le terme in Italia le cui acque hanno una composizione chimica propria delle acque carboniche sono:


Created by Marco Rizzone - Copyright © 2010-2016 TermeCentriBenessere.com - Vietata la copia anche parziale. Per collaborazioni e pubblicitĂ  contattare info@termecentribenessere.com