Termalismo e funzioni del fegato

Tra le molteplici funzioni che la cellula epatica svolge non vi è dubbio che quella disintossicante sia la preminente, specie nel momento attuale in cui la presenza di sostanze tossiche ed inquinanti è in costante e progressivo aumento nell’ambiente in cui si vive. Le acque minerali ed in particolare quelle come l’Acqua Santa di Chianciano, per la caratteristica composizione in sali minerali in cui predominano lo zolfo, il calcio ed il magnesio, determinano una attivazione di tutti quegli enzimi che sono coinvolti nei processi metabolici del fegato, e pertanto tutte le funzioni dell’organo, migliorano sensibilmente. Si ritiene opportuno ed indispensabile che anche un regime dietetico equilibrato e completo venga seguito per correggere gli eventuali squilibri che possono esistere e manifestarsi; il regime dietetico deve essere impostato sui principi della dieta mediterranea che utilizza alcuni alimenti tipici come: cereali, legumi, pesce, olio di oliva, frutta e verdure. Inoltre è necessario integrare l'alimentazione con prodotti dieteci polivitaminici completi ed equilibrati, in cui tutte le vitamine siano presenti in rapporti ottimali secondo i fabbisogni giornalieri, e con complessi vitaminici con funzione antiossidante in cui siano presenti vitamina C, vitamina E e B.Carotene, che svolgono una funzione protettiva sulla cellula epatica di estrema importanza.

 

A cura del prof. Alberto Fidanza e del dott. Giovanni Battista Fidanza


Created by Marco Rizzone - Copyright © 2010-2016 TermeCentriBenessere.com - Vietata la copia anche parziale. Per collaborazioni e pubblicità contattare info@termecentribenessere.com