Terme di Rabbi

Le Terme di Rabbi sono situate in Trentino, in provincia di Trento.
Le Terme di Rabbi hanno antiche origini; era note già nel 1650. Secondo la leggenda fu un giovane pastore chiamato Bastianel dei Michi a scoprire l’Antica Fonte. Le capre del suo gregge avevano un pelo lucido e una qualità di latte superiore; lo stesso pastore non riusciva a spiegarsi il motivo, così un giorno osservò con attenzione il gregge al pascolo e vide che le capre si abbeveravano sempre in una polla d’acqua, dall’odore e dal sapore particolare, che sgorgava tra sassi rossastri: l’Antica Fonte. Dalla metà del ‘600 sempre più persone iniziarono a recarsi a Rabbi per usufruire delle acque curative; vennero così costruite le prime strutture termali tra cui il Casone dei Bagni d’inizio ‘800 dotato di 26 camerini, 51 vasche e 5 caldaie. Il nuovo stabilimento con fanghi, docce e bagno russo risale al 1869; vennero infine costruiti alberghi, caffè e punti di ritrovo per i numerosi clienti che frequentavano le Terme di Rabbi. Tra i personaggi illustri legati alle terme vanno citati l’Imperatrice Maria Teresa d’Austria e Antonio Stoppani, uomo di scienza. Le acque che alimentano le Terme di Rabbi sgorgano in località Antica Fonte a una temperatura di 9°C e sono ricche di sali minerali; sono acidule, ferruginose, sodiche e contengono bicarbonato. Utilizzate per cure idropiniche, favoriscono i processi digestivi; nella balneoterapia, queste acque sono indicate in caso di disturbi della circolazione e di malattie reumatiche. Tra le altre indicazioni teraputiche figurano trattamenti preventivi per la cellulite, trattamenti di anemie e linfatismi (grazie alla componente ferrosa) e affezioni delle vie aeree superiori come riniti, sinusiti, faringiti e laringiti croniche (grazie alla presenza di bicarbonato). Si curano, inoltre, malattie cardiovascolari, dell’apparato urinario, gastroenteriche, del fegato e del ricambio. Il centro benessere è dotato di una moderna vasca rigenerante e di un settore dedicato ai percorsi Kneipp e ai trattamenti con impacchi di torbe; è presente anche un attrezzato reparto idroestetico. La struttura termale propone anche inalazioni, aerosol, massaggi e idromassaggi.

Patologie trattate
Alle Terme di Rabbi sono trattate le seguenti patologie:
- Patologie del sistema cardiovascolare
- Patologie dell'apparato urinario
- Patologie del ricambio (disturbi del metabolismo, diabete, alterazioni della presenza di grassi nel sangue)
- Patologie dell'apparato gastro-intestinale / gastroenterico
- Patologie del sistema muscolare
- Patologie dell'apparato scheletrico

Le acque delle Terme di Rabbi
Le acque delle Terme di Rabbi hanno una composizione chimica tipica delle acque bicarbonato calciche, arsenicali e ferruginose, alcalino-terrose.

Trattamenti alle Terme di Rabbi
Alle Terme di Rabbi si possono effettuare:
- Idromassaggio
- Massoterapia
- Percorso vascolare (Kneipp)
- Cure idropiniche
- Balneoterapia
- Aerosol
- Inalazioni
- Applicazioni di torba


Nel circondario
Rabbi è un paese alpino di 1400 abitanti, situato in provincia di Trento, caratterizzato dai masi, tipici edifici rurali in legno. È circondato da pascoli e boschi. La Val di Rabbi, inserita nel Parco Nazionale delle Stelvio (l’area protetta più grande delle Alpi), è una delle zone più suggestive del Trentino, popolata da una grande varietà di flora e di fauna. L’area è l’ideale per chi ama fare passeggiate in montagna e per chi vuole rilassarsi a contatto con la natura.

Vuoi andare alle Terme di Rabbi?
Potresti avere bisogno di:

HOTEL
Offerte hotel vicino alle Terme di Rabbi.

CONTATTI
Tel: 0463983000

INDIRIZZO
Bagni di Rabbi 38020 Rabbi TN, Italia.

INDICAZIONI STRADALI

ULTERIORI INFORMAZIONI
Consulta il sito web delle Terme di Rabbi


Created by Marco Rizzone - Copyright © 2010-2016 TermeCentriBenessere.com - Vietata la copia anche parziale. Per collaborazioni e pubblicità contattare info@termecentribenessere.com