Bagno romano

Il bagno romano si rifà alla tradizione termale degli antichi Romani, consiste cioè in un percorso, in genere arricchito anche di saponata e sauna, ma che è essenzialmente costituito da immersioni in sequenza in vasche a temperature differenti: acqua calda nel calidarium, fredda nel frigidarium e tiepida nel tepidarium. Una variante di questo bagno prende il nome di bagno romano- irlandese che coniuga le successive immersioni tipiche del bagno romano, alla tradizione irlandese di sottoporsi a  getti di aria a temperature diverse. Il bagno romano, offerto da diversi stabilimenti termali, centri benessere ed hotel, è particolarmente indicato in caso di ansia, stanchezza, stress e astenia, ossia in tutti quegli stati d'animo correlati a momenti di esaurimento psicofisico, ma anche per curare la perdita di tono della cute e dei tessuti e inestetismi della pelle come le smagliature. 


Created by Marco Rizzone - Copyright © 2010-2016 TermeCentriBenessere.com - Vietata la copia anche parziale. Per collaborazioni e pubblicitĂ  contattare info@termecentribenessere.com