Cateterismi tubarici

Con il termine cateterismi tubarici si intende una particolare tecnica terapeutica che si effettua introducendo nella fossa nasale un particolare catetere di vario diametro che, una volta raggiunto il rinofaringe, viene ruotato fino ad inserire la sua estremità nella tuba. Una volta eseguita questa operazione si collega il catetere ad un insufflatore ed è in tal modo possibile provocare la dilatazione della tuba e l'areazione della cassa del timpano. Attraverso la tuba, con il catetere, si può infatti inviare nell'orecchio medio aria a pressione, acqua termale solfurea o salso-iodica sotto forma di humage o aerosol, ma anche particolari medicamenti come medicinali cortisonici, decongestionanti, balsamici o antibiotici. I cataterismi tubarici, che hanno una durata massima di alcuni minuti per ciascuna tuba, sono una pratica che è necessario venga eseguita solo da personale medico specializzato ed ha come scopo il curare diverse patologie di orecchio, naso e gola, come l'ipoacusia rinogena o le otiti catarrali, sostituendo la secrezione patologica con semplice aria o soluzioni medicinali specifiche.     


Created by Marco Rizzone - Copyright © 2010-2016 TermeCentriBenessere.com - Vietata la copia anche parziale. Per collaborazioni e pubblicità contattare info@termecentribenessere.com